Pronti via

Oggi dopo 2 settiMery Poppinsmane di inserimento si comincia a fare sul serio.  La mamma di Matteo ha preso servizio, e io anche con 6 ore di impegno non stop. Oramai Matteo a 2 settimane da quando ci siamo conosciuti non piange più disperatamente come i primi giorni, versa qualche lacrima e poi, come se niente fosse siamo solo io e lui, lui ed io, il bambino e la sua tata.

E’ normale ed è giusto che si instauri una relazione che non intacca comunque quella tra il bimbo e la sua mamma. Oramai ho capito di che pasta è fatto, e finalmente Matteo si affida e si fida di me e mi permette di cambiargli il pannolino senza protestare, mi accoglie generosamente nei suoi spazi privati, mi rende partecipe dei suoi giochi e delle sue scoperte.

Ogni tanto, quando la stanchezza si fa sentire, la mamma affiora nella sua mente come un ricordo nostalgico, e comincia questa cantilena: “mamma, mamma, mamma, mamma, mamma..” ma ben presto diventa un ricordo lontano e sbiadito, e la sicurezza che la mamma presto o tardi tornerà, si fa strada di fronte all’incertezza di poterla non rivedere.

Ahahaha, la mamma, questa figura così angelica,  meno male che esiste.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +5 (from 7 votes)
(Letto 65 volte)

Tags: , , , ,

Lascia un commento