Mio figlio non dorme

Sollecitata dai numerosi imput del forum che vedono al primo posto nella classifica delle problematiche con i nostri figli il problema della “nanna”, ho deciso di aprire una nuova sezione dove cercherò di raggruppare tutti i consigli e suggerimenti relativi a questo argomento.

La prima e più preziosa REGOLA in fatto di nanna che voglio dare a tutti i genitori è che…. NON ESISTONO REGOLE nè metodi scientifici per fare addormentare i vostri figli. A ben pensarci, anche noi non ci addormentiamo allo stesso modo di nostro marito o dei nostri amici, e soprattutto non ci addormentiamo tutte le sere alla stessa maniera: a volte crolliamo appena toccato il materasso, altri periodi siamo più nervosi e fatichiamo a prendere sonno, altre ancora siamo talmente stanchi che ci giriamo e rigiariamo nel letto senza riuscire ad addormentarci, altre ancora ci svegliamo nel cuore della notte senza riuscire più a chiudere occhio.

Cosa hanno di diverso da noi i bambini se non il fatto che hanno meno strumenti di noi per addormentarsi e riaddormentarsi in maniera autonoma? Ma non li hanno per il semplice fatto che sono piccoli, non hanno esperienza pregressa e devono piano piano acquisirla, grazie al nostro aiuto, esattamente come imparano a camminare, a parlare, a mangiare e bere, devono imparare anche a dormire in maniera autonoma.

Per questo è necessario chiarire prima di tutto che ogni bambino è diverso dagli altri, è per questo che non esistono regole uguali per tutti: ogni genitore dovrà cercare di comprendere come fare per rasserenare il proprio bambino per renderlo sempre più autonomo.

VN:F [1.9.22_1171]
Rating: +2 (from 16 votes)
(Letto 238 volte)

Tags: , , , ,